Yahoo lancia la sfida a Google e Facebook

Yahoo Internet
Carol Bartz, noto Chief Executive Officer della società di Sunnyvale, è attualmente a Londra per illustrare i progetti futuri di Yahoo. Secondo l’amministratore delegato la maggior parte degli utenti utilizza Google come motore di ricerca, Facebook come social network ed altri siti. L’idea è quindi quella di concentrare in un unico portale tutti i maggiori servizi offerti sul Web e quindi convogliare i navigatori verso un unico sito Internet in maniera tale da fornire loro notizie, informazioni e consigli pubblicitari in base ai loro gusti personali ed alla loro posizione geografica.

E’ importante puntare sulla pubblicità, spiega Rich Riley, responsabile di Yahoo per Europa, Africa e Medioriente, poiché nel prossimo futuro sarà interessanti quanto i contenuti. Importante anche l’attenzione ai nuovi smartphone e proprio per questo è stata lanciata una nuova applicazione per iPhone ed è stata siglata una partnership per entrare nei dispositivi portatili Samsung.
 
Dopo un periodo di forte crisi, seguito dall’accordo con la società di Steve Ballmer per la realizzazione di Bing, il gruppo la scorsa settimana ha presentato un’ottimo bilancio sui propri utenti. Tuttavia per Yahoo tale risultato rappresenta solo un piccolo passo poiché l’intenzione è quella di crescere ulteriormente sfidando i grossi colossi dell’Information Technology.
 
Carol Bartz ha dichiarato di voler combinare il vecchio mondo e il nuovo mondo su internet, ovvero convincere utenti e mercati che la compagnia è ancora in grado di competere nel settore della quale è stata pioniere.

Impostazioni privacy