Microsoft ammette apertamente i problemi di Vista

Microsoft ammette apertamente i problemi di Vista

Vista errore

Il sito americano di recensioni hardware e software Maximum PC è riuscito ad ottenere una coppia di interviste piuttosto interessanti con alcuni rappresentanti della Microsoft. Per una volta, almeno in una delle due occasioni, un portavoce di Redmond non è rimasto sulla difensiva e ha ammesso a chiare lettere tutto quello che non ha funzionato dal lancio di Vista in poi.

C’è poco da fare: Vista è probabilmente il sistema operativo di Microsoft meno amato dagli utenti. Le interviste sono state, come dicevo, ben due, e la prima è avvenuta senza la presenza di alcun “ufficiale politico” di Microsoft, cioè senza i loro famosi PR. Maximum PC si rifiuta di riportare il nome dell’intervistato, però, limitandosi a definirlo un “product manager di alto livello”.

Prima intervista
Di sicuro quest’individuo si è rivelato privo di peli sulla lingua, presentando il panorama del fiasco di Vista con candore, fornendo le seguenti ragioni per i problemi riportati:

  • Al lancio di Vista, i driver delle schede video e delle stampanti erano pessimi. Hanno causato la stragrande maggioranza dei casi di instabilità della piattaforma.
  • Il famigerato UAC è stato concepito male e non è migliorato molto.
    Qui ritengo sia il caso di aggiungere una spiegazione: l’UAC (o Controllo Account Utente in Italiano) di Vista è assolutamente folle. Chiede anche cinque volte il consenso dell’utente per installare qualsiasi software, esasperandolo e spingendolo a premere OK alla cieca oppure a disattivarlo del tutto. L’esatto opposto della semplice richiesta della password di admin di sistemi Linux o Unix come OS X. Il tentativo di separare utente ed amministratore in Vista, insomma, fallisce miseramente di fronte alla scarsa ergonomia.
  • La fonte di informazioni di Maximum PC ha ammesso che adattare DirectX 10 a XP sarebbero stati soldi ben spesi.
  • Gli assemblatori di sistemi OEM (i grandi, medi e piccoli rivenditori di PC già assemblati come Dell e HP per fare esempi concreti) non hanno fatto altro che pre-installare dietro compenso nei loro prodotti applicazioni inutili, piene di bug e soprattutto poco compatibili col nuovo sistema operativo, minandone la stabilità alla base.
  • Games for Windows è stato un disastro economico privo di risultati validi.
  • Inoltre, come ciliegina sulla torta, il misterioso informatore è andato completamente contro i dettami del Ballmer-pensiero, facendo dei complimenti al più fiero concorrente di Microsoft. Sto ovviamente parlando di Apple, lodata dal rappresentante di Redmond perchè capace di offrire ottimo hardware ad un prezzo onesto, e soprattutto per la capacità dei sistemi di Cupertino di funzionare senza infastidire gli utenti (e senza permettere che gli sviluppatori di terze parti ci riescano al posto loro).

Seconda intervista
Purtroppo questo dialogo è stato molto più “ufficiale” del primo, tant’è vero che è stato persino offerto un nome e cognome dell’individuo “interrogato”, Erik Lustig, un altro product manager di Vista. In questa seconda intervista, più dettagliata ma meno salace a causa della presenza di un PR di Microsoft, sono pochi i dettagli e le ammissioni sincere. Per lo più viene detto che dall’uscita del Service Pack, Vista funziona molto meglio (cosa vera), che l’attuale è il sistema operativo di Microsoft con meno falle di sicurezza della storia (un’altra verità, ma dal pesante prezzo in termini di comodità per l’utente) e che i driver dei costruttori di schede video sono i responsabili per la scarsa performance del sistema operativo nel campo dei videogame.

Maximum PC finisce il proprio articolo con un apprezzamento generico su Windows Vista, che potremmo riassumere con “Se ce l’avete già, tenetevelo, perchè ormai funziona discretamente bene. Se non l’avete ancora, aspettate tenendovi stretto XP: manca meno di un anno e mezzo all’uscita dell’attesissimo Windows 7″.
Il mio parere è forse meno positivo: dalle comunicazioni di Microsoft e dalle immagini diffuse, pare che Windows 7 non sarà poi tanto diverso dall’attuale Vista. Se così fosse, a questo punto non saprei cosa dovrebbero aspettarsi dal futuro gli utenti Windows, nè in cosa dovrebbero poi sperare.
E il vostro parere qual’è?

822

Fonte | Maximum PC

Segui Trackback

Gio 11/09/2008 da in ,

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Fabien 11 settembre 2008 10:42

Beh no, il più vituperato direi che WindowsME. Vista (che a me funziona benissimo) ha avuto il grave difetto di essere uscito con la pretesa che tutti aggiornassero i propri PC per avere un sistema più o meno figo (e pessima fotocopia del Mac) mentre molti non lo hanno fatto e si sono ritrovati ad usare una Ferrari con un motore vecchio di una 500…
Le cose oggi vanno meglio e passare a Vista adesso è meno traumatico, solo che ormai si è fatta questa nomea e quindi Vista = Brutto.
Microsoft ha preso certe posizioni discutibili nel corso degli anni forte del suo potere ma mi auguro che più avanti si renda conto degli errori…

Rispondi Segnala abuso
rammit
Rammit 11 settembre 2008 10:56

Sì, avevo meditato di inserire un riferimento a ME :D.
Anche io ritengo che Vista sia meno peggio di quanto generalmente ritenuto, ma non credo che utenti e detrattori saranno mai in grado di perdonargli il terribile periodo del lancio.

Segnala abuso
Paolo 11 settembre 2008 12:19

ho vista su un notebook di una nota marca, e li gira discretamente bene (si sente tuttavia che è pesantuccio e talvolta arranca). Poi è installato in ufficio su 3 macchine nuove, su due di esse va malissimo, molto lento in maniera assolutamente insostenibile soprattuto negli accessi vira rete (lettura e scrittura da e su unità remote) e praticamente fermo (anche sul notebook) quando si accede ad una pen drive via USB. Alla fine lo sto disinstallando da almeno due delle 4 macchine. Mi terrò xp stretto fin quando potrò, dopo se le cose non miglioreranno, valuterò il passaggio definitivo a linux (so già che le applicazioni che più mi interessano, posso farle girare quanto meno in emulazione).

Rispondi Segnala abuso
rammit
Rammit 11 settembre 2008 12:23

L’unico consiglio che posso darti è aggiungere RAM senza ritegno. Non dovrebbe, eppure grazie ad alcune prove empiriche posso dire che funziona! Con 4 GB a quanto pare Vista gira in modo soddisfacente.

Segnala abuso
Apelio84 11 settembre 2008 14:28

w la sincerità….
apprezzo moltissimo quando dicono la verità….invece di sparare castronerie…che sia uno stimolo a migliorare…..

ho vista su un portatile hp
quello che devo fare lo fa benissimo…
reattivissimo e stabilissimo…
mi ha sorpreso , con tutto quello che sentivo sul web….
ho fatto recentemente un dual boot con linux ubuntu…così , tanto per entrare anche io nell’open source….per altro anche in win uso prgrammi gratutiti….
sinceramente mi trovo bene con entrambi..ma anche linux ha i suoi difetti…c’è poco obiettività…

quindi le lotte tra fanatici di s.o. non servono a nulla…
ogni s.o. ha pregi e difetti…
che ognuno usi il suo s.o. preferito in base alle proprie esigenze…
tanto la pefezione non esiste…

Rispondi Segnala abuso
rammit
Rammit 11 settembre 2008 14:53

Già, anche io ho sostenuto spesso delle posizioni molto moderate su Vista, e mi sono visto ricoprire di commentacci e battute. Tutt’ora ritengo che dopo il SP1, Vista sia un sistema funzionale.

Segnala abuso
Katia 23 ottobre 2008 17:59

Ciao!
Ho acquistato il NOTEBOOK HP 6720S di Alice Telecom e ha il sistema operativo VISTA.Devo ancora riceverlo visto che l’ho ordinato ieri.Mi sto preoccupando per tutto ciò che ho letto e sto leggendo su questo sistema operativo.Leggo che il tuo pc è un HP;sul mio modello sopra citato funzionerà bene? Da problemi?
Attendo gentile risposta,grazie,ciao,Katia.

Segnala abuso
Apelio84 11 settembre 2008 16:02

ma io se mi trovo benissimo con vista perchè devo dire il contrario???
cmq commentacci e battute le fanno se uno esordisce con frasi del tipo “vista è meglio di quello, di quell’altro….apple fa schifo ecc…”

a me in tasca non viene nulla…
proprio poco fa ubuntu mi si è incantato..bloccato…non potevo fare nulla….ho dovuto riavviare…pazienza…capita….
se era stato windows hai voglia a battutacce…

sarei contento se si facesse anche il nome del primo intervistato…
sono dell’opinione che l’onestà paga…

Rispondi Segnala abuso
Keyopen 11 settembre 2008 16:20

Io avevo la un’installazione originale di Win XP Home su macchina HP, della quale avevo masterizzato i CD dell’unica copia di ripristino che si può fare. Visto che ho dovuto formattare ma che che mi si erano rovinati i CD masterizzati, piuttosto che passare a Vista (e spendere tanti Euri) ho installato Ubuntu che non ha neanche richiesto driver per le periferiche come avrebbe richiesto Windows. Ora il PC funziona alla grande e non ho più problemi di licenza. In più, visto che l’interfaccia utente di Ubuntu sta andando sempre più verso l’utente, io non ho trovato grossi problemi a fare il passaggio e penso che in breve tempo Ubuntu sarà veramente accessibile a tutti.

Rispondi Segnala abuso
Apelio84 11 settembre 2008 16:25

ce l’ho anche io ubuntu….forte vero???

si , anche a me ha riconosciuto tutto….ma il wireless (se lo usi )non penso te l’abbia riconosciuto….
c’ho perso una giornata….per fortuna c’erano le guide…ma non è stato uno scherzo…
alla fine ho installato wicd , ed è stato più semplice…

Segnala abuso
rammit
Rammit 11 settembre 2008 16:29

in effetti più o meno tutte le distro di linux fanno generalmente a pugni con le reti wireless.
Peccato per i cd di ripristino!
In ogni caso resta sintonizzato su Trackback, tra poco esce Intrepid Ibex, la prossima versione di Ubuntu ;)

Segnala abuso
Apelio84 11 settembre 2008 17:51

la cosa che mi ha impressionato di più è lo scanner della stampante multifunzione…
l’ha riconosciuta senza bisogno di nulla…

spaventoso….

Segnala abuso
Apelio84 11 settembre 2008 16:26

keyopne…
i cd di ripristino andrebbero messi in cassaforte… :-P

Rispondi Segnala abuso
Apelio84 11 settembre 2008 16:34

rammit…
che dici, è il caso di aggiornare subito alla 8,10 appena escce oppure di aspettare e aggiornare invece alla 9,04???
boh , io ho ubuntu da una settimana….forse è meglio fare pratica con una distro collaudata….

Rispondi Segnala abuso
rammit
Rammit 11 settembre 2008 16:46

oddio, è difficile aspettare quando esce una versione nuova di un sistema operativo :).
Probabilmente Ibex sarà abbastanza buggoso nel primo periodo, ma attendere Jaunty Jackalope non risolverebbe il problema di molto… sarà instabile anche lui all’uscita, almeno relativamente parlando per un sistema linux.
Se non si è colti da ansia di upgrade, direi di aspettare un mesetto e poi passare alla versione successiva, in genere per allora funziona più liscia :D.
Ricordo che l’attuale Hardy Heron ha avuto i suoi problemini al lancio ma si sono sistemati ormai quasi del tutto. Ibex dovrebbe avere un remake interessante dell’interfaccia utente, vedremo come funziona all’inizio!

Segnala abuso
Apelio84 11 settembre 2008 16:57

il fatto è che sono colto da ansia di upgrade….. :-p
fine OT

per ritornare in tema…
l’UAC non l’ho mai sentito invasivo e pesante….mi da idea di sicurezza…
invece di mettere la password come su ubuntu , clicco su ok…anche se riapro il programma 50 volte….5 volte me lo richiede…in questo è meglio ubuntu….

Rispondi Segnala abuso
EmaDaCuz
EmaDaCuz 11 settembre 2008 17:50

Per Ubuntu, .10 significa che esce ad ottobre, .04 che esce ad aprile. Quindi si sa quasi con certezza quando uscira’ la nuova release. Poi se aggiornate la distro via apt/synaptic, non e’ necessario disinstallare tutto e reinstallare la nuova versione. apt-get upgrade fa tutto in automatico.
Tornando in topic, Vista e’ meno peggio solo di ME. Ci ho lavorato per un paio di settimane su un computer non mio e poi grazie al cielo sono tornato su Leopard…

Rispondi Segnala abuso
Cori 11 settembre 2008 19:23

All’inizio ho odiato vista con tutto il mio cuore rimpiangendo il mio caro vecchio xp pro
ma dopo un pò tornando alla grafica stile win 98 (secondo me la migliore, la usavo anche quando avevo xp) impostandolo come era giusto che fosse beh
adesso windows xp mi sembra un pò una merda in confronto
esì che non ho certo preso un computer al top della gamma non so se mi spiego

secondo me vista funziona bene invece

Rispondi Segnala abuso
koteko
Koteko 11 settembre 2008 21:43

@Apelio84: Se ti puo’ interessare, io uso Intrepid Ibex da inizio agosto ed e’ andato tutto bene ;)

Adesso e’ ormai matura, ci sono pero’ molti aggiornamenti ogni giorno. Comunque un aggiornamento cumulativo ogni due-tre giorni, se non ti va di perdere tempo, basta e avanza ;)

Rispondi Segnala abuso
Loris 11 settembre 2008 21:46

Fabien ha perfettamente ragione

Rispondi Segnala abuso
Fabien 12 settembre 2008 16:03

beh grazie :)

Segnala abuso
Apelio84 11 settembre 2008 21:57

**cori**
anche io su vista ho lo stile classico…più altre ottimizzazioni…ora va da favola…reattivissimo, mi apre word ,power point in 1 secondo contato…per fare un esempio…

però cercherò di usare di più il pinguino

**koteko***
allora vado di Intrepid Ibex

Rispondi Segnala abuso
rammit
Rammit 12 settembre 2008 08:24

La rapidità dovrebbe derivare dal SuperFetch, che piazza in memoria i programmi più utilizzati preparandoli in anticipo… Anche per questo ritengo che Vista abbia bisogno di un sacco di RAM.

Segnala abuso
isaac
Isaac 13 settembre 2008 14:28

Dopo così tanto tempo l’amissione della microsoft dei problemi di vista mi sembra un pò una stupidaggine…
Comunque sono d’accordo con fabien,vista si è fatta una brutta nomea all’inizio e ormai molti non passeranno a vista ma eventualmente passeranno direttamente a Windows 7.

Rispondi Segnala abuso
Alessandro 25 ottobre 2008 10:46

ho vista installato in 4 nootebook ed è il primo sistema operativo che non va in crash, stabile e che mi permette di installare di tutto. Ho usato tante versioni di Xp, 2000, 98 e 95, mai state lontanamente paragonabili alla stabilità e velocità di Vista.
orvuà

Rispondi Segnala abuso
Seguici