Internet Explorer si blocca o va in crash? Ecco le possibili cause e soluzioni

Internet Explorer si blocca o va in crash? Ecco le possibili cause e soluzioni
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

internet explorer crash blocco

Internet Explorer 9 è l’ultima versione del browser rilasciata dalla Microsoft e, rispetto alle versioni precedenti, ha fatto dei grandi passi avanti per stabilità e sicurezza. Ciò non toglie che ogni tanto IE9 possa andare in crash, bloccarsi e smettere di funzionare. Le cause spesso sono banali e anche l’utente meno esperto può imparare a prevenire i malfunzionamenti e trovare delle soluzioni. Ecco quindi una semplice guida su come evitare e prevenire i crash di Internet Explorer.

La causa più comune del blocco dei browser è il malfunzionamento degli add-ons o estensioni. Il consiglio è quello di disabilitare tutte le estensioni e le varie toolbar e fare una prova di navigazione. Se Internet Explorer non avrà problemi significa che il programma smetteva di funzionare a causa di una di queste utility, riabilitate quindi solo quelle strettamente necessarie.

Un altro trucco per evitare problemi con il browser è fare periodicamente una “pulizia” dei dati di navigazione. Per fare questo consigliamo di usare il software CCleaner, in alternativa potete aprire Internet Explorer e cancellare la “Cronologia esplorazioni” tramite la combinazione di tasti CTRL+MAIUSC+CANC.

Se i crash del browser avvengono principalmente mentre state guardando dei video su YouTube, Megavideo e altri siti di streaming, allora il problema potrebbe essere Flash. Assicuratevi quindi di avere installata l’ultima versione di Adobe Flash Player, se non fosse così procedete all’update. Se invece avete il dubbio che Internet Explorer 9 non funzioni perchè avete inavvertitamente modificato delle impostazioni, allora provate a riportare il browser alle impostazioni originali.

Per farlo andate nel menu Strumenti tramite l’icona in alto a destra e cliccate su “Opzioni Internet“. Ora andate in “Avanzate” e nella sezione “Reimposta Internet Explorer” cliccate sul pulsante “Reimposta“. In questo modo il browser tornerà come era originariamente. Ricordiamo inoltre che è sempre bene aggiornare il browser non appena vengono rilasciate le versioni stabili del software, l’update è infatti il metodo migliore per avere un programma sempre funzionale e sicuro.

438

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Mar 24/05/2011 da in , ,

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici