Hacker svaligia casa su Facebook

Hacker svaligia casa su Facebook
  • Commenti (6)
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

pet society 2

E’ successo davvero, si tratta di un vero e proprio furto, anche se in modalità virtuale, avvenuto di recente su Facebook ai danni di una donna di Palermo alla quale hanno letteralmente svaligiato la casa. Un bellissimo appartamento arredato con cura è rimasto completamente vuoto. La casa è finta ma l’indagine è vera.

Dopo aver arredato con cura la sua casetta nell’ambito di una delle applicazioni di Facebook tra le più diffuse, una donna palermitana ha trovato completamente vuota la sua accogliente casetta su Pet Society.

Il divano, l’idromassaggio, il tavolo da biliardo e tutti gli altri arredi di pregio, scelti con tanta cura e con estremo gusto, sono letteralmente spariti. Tanta fatica per nulla.

Il colpevole, un hacker che con tutta probabilità avrà semplicemente voluto fare uno scherzo, presto potrebbe trovarsi alle calcagna la polizia postale per aver violato la privacy di un utente del social network.

Quella che poteva diventare una simpatica barzelletta si è trasformata in una vera e propria indagine con caccia al ladro. Insomma un’altra questione di privacy irrisolta che ancora una volta mette in evidenze rischi e pericoli di Facebook.

241

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Sab 23/10/2010 da in , ,

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
23 ottobre 2010 12:27

vi prego smettete di definire atti del genere “hacking”, se voi sapeste anche lontanamente il senso di questa parola, non esitereste a NON usarla.

Una persona che sa cosa significa “Hacking”

Rispondi Segnala abuso
Alberto 23 ottobre 2010 13:09

D’accordissimo con il commento sopra…. Non è hacking questo, probabilmente è solo un parente / amico a cui aveva lasciato i dati che le ha fatto uno scherzo..

Segnala abuso
23 ottobre 2010 13:36

e mai possibile che venga ancora utilizzato il termine hacker per identificare un “crimine” informatico!!! tutto cio’ è molto riduttivo e semplicistico, nei conftonti del vero significato del termine….

Rispondi Segnala abuso
23 ottobre 2010 13:45

ma a parte tutto, con tutte le cose di cui ci si può parlare, dobbiamo proprio leggere queste cavolate???????????? rendiamoci conto

Segnala abuso
23 ottobre 2010 14:17
Lorenzo Ajello
Lorenzo Ajello 24 ottobre 2010 10:06

Un hacker è in primis un esperto informatico. C’è chi usa la conoscenza per scopi nobili e chi la usa per compiere azioni poco legali….

Rispondi Segnala abuso
Seguici