Google Apps: come integrare Gmail su Firefox 4

Google Apps: come integrare Gmail su Firefox 4
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

google apps gmail

Le Google Apps possono essere integrate su Firefox 4, ma per compiere questa operazione bisogna configurare il browser per una migliore integrazione. Per Google Apps intendiamo tutti quei servizi di Google che facilitano la nostra attività quotidiana su internet e la navigazione in generale ad esempio Gmail per leggere la posta, Google Reader per leggere i feed RSS e Google Docs per gestire documenti online. In questo caso vedremo come configurare al meglio Firefox 4 per sfruttare il servizio Google Gmail.

Per quanto riguarda Gmail, Firefox 4 lo supporta nativamente, tutto quello che dovrete fare è impostarlo come client di default. Per fare questo aprite Firefox, accedete al menu “Firefox” in alto a destra e cliccate su “Opzioni“. Qui andate nella sezione “Applicazioni” e scorrete la lista fino ad arrivare alla voce “Mailto“, una volta selezionata la voce aprite il menu a tendina e cliccate su “Gmail“.

Ora, quando dovrete inviare una mail , vi basterà scrivere nella barra degli indirizzi il comando mailto:destinatario. Ovviamente al posto di “destinatario” dovrete scrivere l’indirizzo mail della persona alla quale volete inviare il messaggio di posta elettronica e premere Invio.

A questo punto verrete reindirizzati nella pagina di Google Gmail e verrà creata automaticamente una nuova mail. Come avete visto, sfruttare Gmail su Firefox 4 è davvero molto semplice e con pochi click potrete inviare mail a chiunque sfruttando semplicemente la barra degli indirizzi del browser. Gmail è infatti il client di post più apprezzato dagli utenti di tutti i browser, non solo Google Chrome.

330

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Lun 25/04/2011 da in

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici