Come funziona Torrent: semplice guida per usare il programma

Come funziona Torrent: semplice guida per usare il programma

Come funziona torrent

Come funziona Torrent? È una domanda che si pongono molti utenti del web che decidono di scaricare materiale da internet usando i files Torrent piuttosto che i software p2p come eMule. Sembra infatti che per scaricare velocemente files da internet sia più utile e funzionale usare il protocollo Torrent. Per usare Torrent servono degli elementi e delle operazioni diverse rispetto a quando si usa un software p2p, ecco quindi perché è molto utile seguire questa semplice guida per usare il programma. Ricodiamo che Torrent può essere usato per scaricare files legali come programmi open source ma anche canzoni e film purchè non siano coperti da copyright.

  • uTorrent per Windows
  • Torrent su Mac
  • Funzionamento di torrent
  • Ricerca dei torrent
  • Kickass torrent

1.Scaricare un client Torrent

client torrent utorrent

Trovare il client Torrent migliore e più adatto a noi è la prima cosa da fare, su intenet se ne trovano molti sia per Mac che per Windows e la quasi totalità di questi si può scaricare ed installare gratuitamente. Tra i client più popolari e disponibili in italiano ci sono uTorrent e BitTorrent. Grazie a tali programmi freeware potrete scaricare files, anche di grandi dimensioni, ad alta velocità e in modo molto semplice. Questi sono considerati i programmi Torrent migliori, ma volendo basta cercare in rete e ne troverete per ogni esigenza.

2.Trovare i Torrent nei motori di ricerca

ricerca torrent

Sul web esistono dei motori di ricerca Torrent come Nowtorrets o altri che permettono di cercare il file che ci interessa. Su questi siti troveremo dei files che, una volta aperti con il client Torrent, permetteranno al download di iniziare. Per cercare il Torrent basta inserire nel motore di ricerca scelto la parola chiave in base a quello che volete scaricare come ad esempio il titolo del film o della canzone (ricordate che molti di questi sono protetti da copyright e quindi non è legale scaricarli). Se quello che vi interessa è un file in italiano (come ad esempio un film) consigliamo di aggiungere “ita” dopo la parola chiave inserita, in questo modo avrete dei risultati in lingua italiana.

3.Iniziare il download

scaricare torrent

Una volta trovato e scaricato dal motore di ricerca il file di vostro interesse dovrete aprirlo attraverso il client Torrent installato sul vostro computer e il download inizierà in automatico. La velocità di scaricamento varia in base ai “seeds” o alle fonti disponibili, ma in genere è piuttosto alta rispetto ad eMule o ai software p2p. Finito il download il file che volevate sarà salvato e disponibile nel vostro computer.

Usare Torrent è molto semplice e utile, specialmente per scaricare software freeware, video e files audio. La sua velocità di download è molto buona e può anche essere aumentata tramite delle utility come ad esempio Ono, creato per aumentare la velocità dei Torrent. Infine, se è vostra abitudine usare Torrent per scaricare files vi potrebbero interessare anche questi articoli di approfondimento:

Firefox diventa un client per i Torrent

La classifica dei siti torrent più popolari: rapporto di fine anno

Torrent: Serie TV in aumento

712

Fonte | LifeHacker

Segui Trackback

Ven 14/01/2011 da in

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
26 maggio 2011 18:40

Ma che guida è?? non spieghi proprio un bel niente!! come faccio ad “aprire” il file sul client torrent??

Rispondi Segnala abuso
Elena Bartoletti Stella
Ele.s 26 maggio 2011 18:45

apri il programma client che hai installato utorrent, bittorrent….clicca su file in alto a sinistra poi su aggiungi torrent, li scegli il file torrent che hai scaricato dal motore di ricerca.

Rispondi Segnala abuso
Seguici