Google

Google, tutti i servizi e le novità del gigante informatico di Mountain View. Google Maps, Street View, Earth, Gmail, Docs, Youtube e i video o le foto. Tutto su Google.

Google Play Movies in Italia: come funziona [FOTO & VIDEO]

Google Play Movies

Google Play Movies in Italia: come funziona? E’ una domanda che ci possiamo porre, in quanto il servizio è da poco arrivato in Italia e la nuova funzione, che è già disponibile sul Play Store di Google, sta attirando l’attenzione di molti appassionati di cinema. D’altronde, ormai, internet si pone come un punto di riferimento importante per l’intrattenimento e c’è molto da sapere su questo innovativo servizio, che permette di usufruire di noleggio o acquisto dei film che più ci piacciono. Forse che internet voglia integrare in modo significativo il mondo della tv? L’ipotesi è più che reale. Scopriamo tutti i dettagli.

  • Google Play Movies
  • App Google Play Movies
  • Film su Google Play Movies
  • I film nello store
  • Play Movies di Google
Guarda le foto e leggi l'articolo

Parole più cercate su Google 2013

parole piu cercate su google 2013

Quali sono le parole più cercate su Google nel 2013? Come ogni anno, in questo periodo è tempo di classifiche. E’ stata elaborata la lista dei termini più cercati dagli utenti nel corso dell’anno nel celebre motore di ricerca. L’elenco ci può aiutare a capire quali sono stati, nel corso dei mesi, gli interessi degli utenti di internet, che si sono rivolti al motore di ricerca di Mountain View per trovare delle informazioni sulla rete. Una lista che ci consente di capire quali siano le tendenze del momento e, allo stesso tempo, quali siano stati gli interessi degli internauti nel corso dell’anno che sta per concludersi. Vediamo, quindi, la classifica e qualche curiosità.

Leggi l'articolo

Google Helpouts: come funziona il nuovo servizio [FOTO & VIDEO]

Google Helpouts

Google Helpouts: come funziona? Il nuovo servizio si propone di offrire aiuto in tempo reale, da parte di persone reali, sulla base di una strutturazione di video realizzati da esperti di ogni settore. La nuova possibilità accompagna l’ormai tradizionale ricerca online. Il tutto è fondato su dei consigli, che possono riguardare i campi più vari, dall’arte alla cucina, dalla salute al fitness, dalla musica all’elettronica. Sono gli utenti stessi che possono decidere di mettere a disposizione gratuitamente i loro consigli oppure se assegnare ad essi un valore economico.

  • Google Helpouts
  • Browse Helpouts
  • Featured Helpouts
  • Home page di Google Helpouts
  • Ricerca su Google Helpouts
Guarda le foto e leggi l'articolo

Google Reader: alternative gratis [FOTO]

Google Reader: alternative

Google Reader: quali alternative possiamo utilizzare gratis dopo la chiusura del servizio di Google? Ebbene, è ufficiale. Google Reader, il celebre aggregatore di feed rss online di Mountain View ha chiuso i battenti nella giornata dell’1 luglio, come aveva annunciato in precedenza la stessa società. L’idea di chiudere la piattaforma era arrivata già nel 2011, ma Google aveva deciso di mantenere ancora per un po’ di tempo il servizio a causa delle numerose richieste effettuate dagli utenti. Certamente Google Reader era un servizio molto utilizzato in tutto il mondo, ma evidentemente un numero inferiore a 100 milioni di utenti per Google non è sufficiente. Ecco perché è arrivata, senza possibilità di ripensamenti, la decisione di chiudere la piattaforma online dedicata alle notizie, che negli ultimi anni aveva riscosso parecchio successo.

  • Google Reader
  • Feedly
  • FeedReader
  • Flipboard
  • Netvibes
Guarda le foto e leggi l'articolo

Quiz Google: conosci i segreti del motore di ricerca?

quiz google

Quiz Google: conosci tutti i segreti del celebre motore di ricerca? Sai sfruttare al meglio tutte le potenzialità del portale? Google ormai fa parte della vita quotidiana di gran parte degli utenti di internet. In tantissimi lo utilizzano come pagina principale del browser e per molti è diventato il modo più semplice per accedere ai contenuti presenti in rete. Per questo motivo è importante conoscerne tutti i dettagli, dando un’occhiata anche alle enormi potenzialità offerte dal sistema di ricerca su internet. E poi (perché no?) potrebbe essere anche interessante sapere qualche informazione curiosa su come è nato uno dei motori di ricerca tra i più diffusi nel mondo. Qual è il tuo grado di preparazione? Quante ne sai su Google? Scoprilo con le domande del nostro quiz! Mettiti subito alla prova con il test che ti proponiamo!

Inizia il quiz

Google Glass e Twitter: in arrivo un’app?

google glass twitter app

I Google Glass e Twitter potrebbero interagire con un’app ufficiale. E’ l’indiscrezione che si sta diffondendo in queste ultime ore, dopo la diffusione di alcune voci proprio sul portale social dedicato al microblogging. I Google Glass, gli occhiali che il colosso di Mountain View starebbe progettando in questo periodo e dei quali tanto si è parlato negli ultimi mesi, costituiscono uno strumento innovativo ed originale, un modo per interagire con la realtà attraverso il virtuale. Indossando questi occhiali, si aprirà davanti a noi un mondo virtuale, che riuscirà a sovrapporsi in diversi modi alla realtà.

Leggi l'articolo

Google Now su iPhone con l’app Ricerca

google now iphone app ricerca

Google Now su iPhone con l’app Ricerca: è questa la novità delle ultime ore. Google ha lanciato il suo servizio interattivo di ricerca vocale anche sui dispositivi mobili con il sistema operativo iOS di Apple. Non c’è più, quindi, l’esclusiva per Android. Il servizio concorrente di Siri sbarca ufficialmente sui prodotti tecnologici di Apple, attraverso un aggiornamento della già presente applicazione Ricerca Google, che permette di accedere ai vari servizi del colosso di Mountain View. Vediamo nello specifico di che cosa si tratta e perché dovremmo scaricare questo update.

Leggi l'articolo

Come cambiare lo sfondo di Google

come cambiare lo sfondo di google

Come cambiare lo sfondo di Google? Ci sono diversi metodi a nostra disposizione per modificare il background della home page del celebre motore di ricerca di Mountain View. Sono dei metodi che dipendono soprattutto dal browser che utilizziamo. In ogni caso, dobbiamo utilizzare degli script o delle estensioni per il programma che ci permettono di aggiungere un’immagine all’interno della home di Google, per vivacizzare la pagina principale del motore di ricerca. Invece del solito sfondo bianco, potremo vedere una foto che ci piace. Ecco quindi le opportunità a nostra disposizione, sia che usiamo Chrome, sia che abbiamo sul PC Firefox.

Leggi l'articolo

WhatsApp: Google vuole comprarlo per un miliardo di dollari

whatsapp google

WhatsApp a Google per un miliardo di dollari: è questa l’ipotesi che circola in rete nelle ultime ore. Si tratta ancora di indiscrezioni non confermate, ma sembra che il colosso di Mountain View abbia intenzione di acquisire l’ormai celebre applicazione per comunicare gratis in mobilità. Quello di WhatsApp è infatti un mercato molto ambito, dal momento che sono in tantissimi gli utenti che decidono quotidianamente di utilizzare l’app per comunicare in modo immediato. Per Google è ancora quasi un settore inesplorato, considerando quanto si siano date da fare le aziende concorrenti.

Leggi l'articolo

Pesci d’aprile di Google: Olezzo, Gmail Blue e la chiusura di YouTube [VIDEO]

pesci d aprile di google olezzo gmail blue youtube

Diversi sono stati i pesci d’aprile di Google, da Google Olezzo a Gmail Blue, alla chiusura di YouTube. Forse qualche utente ha abboccato all’amo, anche perché le novità annunciate per scherzo non sono passate di certo senza suscitare attenzione. Quella dei pesci d’aprile con false notizie su internet può essere ormai considerata una tradizione, che si ripete ogni anno. Questa volta Google è riuscito davvero a essere ingegnoso, proponendo dei fake divertenti. Svegliarsi la mattina del primo aprile e cercare le novità che la rete propone implica prudenza, per non restare vittime dei buontemponi.

Leggi l'articolo

Lex Google: tassa tedesca sui motori di ricerca

lex google tassa tedesca motori di ricerca

Con la Lex Google è stata approvata la tassa tedesca sui motori di ricerca. Il provvedimento ha l’obiettivo di difendere il diritto d’autore, in modo da limitare le opportunità riservate ai motori di ricerca e agli aggregatori di notizie. E’ stato stabilito che solo gli editori hanno il diritto di diffondere i testi e di offrirli al pubblico. Proprio per questo anche i motori di ricerca che, come Google, riportano gli abstract accanto ai link, devono pagare una tassa di licenza. Una legge che è destinata a suscitare parecchie polemiche, anche perché la questione rimane aperta ormai da tanto tempo.

Leggi l'articolo

Chromebook Pixel marchiato Google

chromebook pixel google

Chromebook Pixel è il laptop Google che sarà basato su Chrome OS. Il colosso di Mountain View lo ha annunciato con grande entusiasmo, perché dovrebbe essere proprio esso ad ispirare la prossima generazione dei Chromebook, che dovrà dimostrare tutte le potenzialità del sistema operativo. Chromebook Pixel è davvero molto interessante e non solo perché ha un valore di 1.300 dollari. Tutte le sue caratteristiche, infatti, ci fanno comprendere come l’azienda di produzione sia riuscita a mettere a punto un gioiellino della tecnologia. Il nuovo prodotto tecnologico è dotato di display touchscreen.

Leggi l'articolo

Google come motore di ricerca su iPhone costa un miliardo

google motore di ricerca iphone

Google rimane come motore di ricerca su iPhone. Anche se l’accordo fra le due società è in scadenza, il colosso di Mountain View è disposto a pagare un miliardo di dollari, in modo che il suo motore di ricerca rimanga quello di default sui dispositivi della mela. Nel 2009 era stato predisposto un accordo specifico e in quell’occasione Google aveva sborsato più di 80 milioni di dollari. Un’alleanza che costa cara, quindi, ma che sarebbe fortemente ricercata. Entrambe le parti sicuramente guadagnerebbero nel rinnovare le intenzioni di portare avanti il loro obiettivo.

Leggi l'articolo

Microsoft vs Google: lo scontro si sposta su Gmail vs Outlook

microsoft google gmail outlook

Microsoft si scontra con Google, coinvolgendo Gmail e Outlook. Le due società si trovano ai ferri corti, perché il colosso di Redmond questa volta è passato ad attaccare direttamente il servizio di posta elettronica fornito da Google, affermando che Outlook è senza dubbio migliore. E non si tratta di una differenza di funzionalità, ma la questione riguarda la protezione della riservatezza personale. Secondo Microsoft, in Gmail si verificherebbe un problema di privacy, in quanto Google utilizzerebbe i dati a sua disposizione per inviare messaggi pubblicitari mirati.

Leggi l'articolo

Google: mappa interattiva dei buoni propositi per il 2013 [VIDEO]

google mappa interattiva

Google ha realizzato una mappa interattiva molto particolare. Si tratta della mappa dei buoni propositi del 2013. Con il nuovo anno un’idea davvero significativa, un modo per promettere a se stessi di far valere le proprie buone intenzioni e per concentrarsi sulle cose da cambiare. Si tratta di azioni che spesso, all’inizio del nuovo anno, vengono compiute, ma che poi finiscono con l’essere tralasciate. Per questo il colosso di Mountain View ha deciso di mettere a punto la mappa integrata in Zeitgeist, per dare un aiuto ai suoi utenti.

Leggi l'articolo
Seguici