Windows copia gestore pacchetti da Linux

Windows Linux APT
La società fondata da Bill Gates è divenuta il leader indiscusso nel settore dei sistemi operativi grazia alla diffusione dei suoi Windows. Tuttavia esistono altri operating system al mondo, tra i quali quelli maggiormente diffusi sono Macintosh e Linux. In particolare quest’ultimo si è sempre posto come rivale della Microsoft poiché trattasi di un validissimo sistema open source che negli anni ha introdotto funzionalità molto spesso talmente innovative ed interessanti che hanno ispirato gli sviluppatori di Redmond e di Cupertino.

La società attualmente presieduta da Steve Ballmer sembrerebbe intenzionata ad implementare all’interno di Windows sia il tanto apprezzato sistema di aggiornamento dei pacchetti e di installazione utilizzato da Debian e Ubuntu che la possibilità di compilare software direttamente all’interno del proprio operating system.
 
Il progetto denominato Common open source Application Publishing Platform, o più semplicemente CoApp, dovrebbe diventare lo standard open source per l’installazione e la compilazione dei programmi su Windows che potrebbe consentire al colosso statunitense di porsi in una condizione di vantaggio rispetto alla rivale società controllata da Steve Jobs.
 
L’ambiziosa e coraggiosa operazione cercherà di standardizzare le librerie e le cartelle di destinazione dei vari file, rendendo così molto più semplice l’installazione dei pacchetti, così come avviene già sul pinguino con APT.

I commenti sono chiusi.

Impostazioni privacy