Virus su Facebook: attenzione ai fotoritocchi degli amici

photoshop facebook
I virus su Facebook sono purtroppo molto diffusi, poiché gli hacker utilizzano la diffusa piattaforma di comunicazione digitale per arrivare più facilmente ai personal computer connessi al World Wide Web. Nonostante si tratti sempre più spesso di attacchi banali, sono innumerevoli gli utenti che cascano nella trappola, mettendo a repentaglio la propria sicurezza informatica senza nemmeno rendersi conto del pericolo. Il trucco utilizzato questa volta è tutt’altro che originale, poiché è stato utilizzato il classico link inviato attraverso la chat da un proprio amico.

Attraverso un apposito messaggio, un contatto vi informa della presenza di alcune fotografie digitali da lui modificate utilizzando abilmente Photoshop. Si tratta di un messaggio automatico e, una volta selezionato il link, installerà un’applicazione che inizierà a proporre le stesse immagini ai propri contatti.
 
Non è chiaro ancora l’obiettivo di questa operazione, ma certo viene nuovamente dimostrata la scarsa sicurezza informatica che il diffusissimo social network garantisce ai suoi utenti. Viene messa in evidenza anche l’ingenuità degli utenti e la capacità degli hacker.
 
Si tratta di un messaggio scritto in lingua inglese, pertanto gli utenti italiani della piattaforma di Mark Zuckerberg possono facilmente dubitare del messaggio.

Impostazioni privacy