Videogiochi online sconosciuti ai genitori

Entertainment Software Association
Il settore dei videogames, grazie alla massiccia diffusione di Internet ed all’evoluzione delle console, è oggi in forte espansione nonostante la devastante crisi economica mondiale. Sono sempre più numerosi gli utenti che si avvicinano al mondo dei videogiochi online, assai più entusiasmanti perchè il giocatore non deve battersi contro un’intelligenza artificiale ma con un altro giocatore, con comportamenti assai più complessi anche rispetto alla più sofisticata tecnologia che consente al computer di compiere determinate scelte.

Sono milioni i ragazzi che ogni giorno si sfidano in rete, ma sono pochissimi i genitori che ne sono consapevoli. Secondo una recente indagine apparsa nel World Wide Web, circa il 77% dei ragazzi canadesi, di età compresa tra i 6 ed i 17 anni, gioca abitualmente in Rete, ma soltanto il 5% dei genitori ne è consapevole.
 
In particolare la ricerca è stata effettuata dalla conosciuta Entertainment Software Association del Canada, il cui direttore è fortemente convinto sull’importanza di comunicare ai genitori la necessità di informarsi sulle attivitrà dei figli, sia scolastiche che ludiche.
 
Tale indagine, secondo diversi sociologi, mostra anche la preoccupante abitudine nell’ignorare i bisogni dei figli a causa di una società sempre più incentrata sul lavoro e sempre più lontana da valori come quello della famiglia.

I commenti sono chiusi.

Impostazioni privacy