Tweetie: solo un altro client per Twitter?

tweetie
Non mi sembra affatto male Tweetie, questo client per Twitter! Personalmente, non sono alla ricerca del prodotto perfetto per questo social network, ma ci sono molti che vorrebbero spingere al livello successivo il loro coinvolgimento nel mondo del lifestreaming. 

Tweetie esiste in due versioni, sia per iPhone (dove è di gran successo) che per il desktop (Mac e solo Mac), in cui ha appena fatto il suo ingresso. L’effetto è quello di creare un client che ha un po’ un’atmosfera “mobile” pur prendendo agevolmente posto sul vostro affollato e più spazioso desktop. Disposto infatti su una colonna verticale, sembra preso “paro-paro” da un touch screen con la meletta.
 
La prima cosa che ho notato è l’icona sulla barra menu: al contrario di molte applicazioni, non genera il solito menu a cascata, ma funge da semplice tasto hide/unhide. L’idea è più semplice e comoda di quanto potreste pensare! La GUI per tutto il resto è molto semplice, improntata alla facilità e familiarità con Twitter. Le icone sulla sua sinistra corrispondono alle funzioni della web app, e le altre funzioni sono fortemente intuitive. Ad esempio cliccando su un hashtag si viene portati direttamente ai suoi tweet, oppure se si apre un’immagine, non apparirà sul vostro browser ma su una finestrella in sovraimpressione che resta parte di Tweetie. Tutto quanto è fluido e ben fatto, e persino gli account multipli son gestiti con molto buonsenso.
 
Quanto costa? Freeware se sopportate un po’ di pubblicità, 11 euro (finchè è in offerta).

Impostazioni privacy