Pillage the Village – Un gioco immorale e quindi automaticamente divertente

Pillage the Village logoNon siete stufi di tutta questa disgustosa bontà? Quei noiosi “e tutti vissero felici e contenti”, la tolleranza per il prossimo, il rispetto per i più deboli… Non regge il confronto con la soddisfazione che deriva dal mettere villaggi a ferro e fuoco, maltrattare i paesani, lasciarvi alle spalle una scia di morte e distruzione…
Se da piccoli vi identificavate di più in Skeletor che in He-Man, più in Lex Luthor che in Superman, più in Sauron che in Gandalf, allora Pillage the Village fa per voi.
In questo gioc siete quello che potremmo definire la “mano del destino“ (un destino crudele e spietato, oserei dire). Il concetto ricorda un po’ il vecchio Black and White, solo che ovviamente, trattandosi di un browser game, la grafica è da cartone animato e bidimensionale. Il vostro scopo è impedire che i villici riescano a fuggire dal villaggio che state devastando, sbattendoli in giro per farli morire per poi raccogliere dalle loro spoglie tutto l’oro che possedevano. Potete semplicemente afferrarli cliccandoci sopra: il cursore rappresenta la vostra mano. Ora, devo essere completamente sincero con voi: dovete essere cattivi. Più gli fate male, più li sbattete con violenza a terra, più soldi vi daranno! L’avevo detto che non era un gioco per anime candide… E sappiate che più va avanti, più diventa anti-sociale. Con i soldi guadagnati potete ottenere dei poteri magici (che attiverete muovendo il cursore in giro con gestualità mistiche), oppure comprare trappole e upgrade per rendere il massacro più efficiente. Potete anche operare un’oculata scelta sui vostri metodi: quelli pacifisti vanno dall’eutanasia alla carica di pony luminosi, colorati e assetati di sangue umano, quelli violenti (o forse dovrei dire PIU’ violenti) sono cose come enormi incudini che piovono dal cielo e il famoso ”guanto del dolore“.

Per essere un browser game Pillage the Village è parecchio ben fatto, con una buona grafica e con l’opzione di salvare il vostro progresso. State attenti ai numerosi bug presenti nei livelli più avanzati, e in ogni caso se state usando Firefox assieme ad AdBlocker non sarete in grado di andare oltre il decimo livello… Si tratta di un problema ben noto: il gioco sopravvive proprio attraverso la pubblicità.
Buon divertimento spietato!

Ps. Se volete, poi, qui trovate una versione con lo schermo di gioco di dimensioni maggiori, sempre che abbiate un monitor bello grosso!

Impostazioni privacy