Nel 2010 Dell venderà solo notebook con display a LED

Notebook DellL’obiettivo della nota casa produttrice di notebook è quella di diventare, tra un anno, la società più “pulita” e rispettosa dell’ambiente al mondo.
Nei prossimi 12 mesi, infatti, Dell ha intenzione di completare la transizione dell’intera linea notebook ai display a LED, abbandonando definitivamente la tecnologia CCFL.
Una scelta in linea con gli obiettivi aziendali, che già mesi fa avevano comunicato la volontà di ridurre i consumi per i propri PC del 25%.

L’alta reciclabilità e l’assenza di mercurio nei display a LED, rendono questa tecnologia più pulita e in grado di ridurre i consumi di energia rispetto agli attuali display CCFL.
In termini statistici è possibile affermare che un display a LED 15” alla massima luminosità, consuma in media il 43% in meno.
La compagnia stima che sarà possibile risparmiare circa 20 milioni di dollari e 220 milioni di KW/h tra il 2010 e 2011, l’equivalente dell’emissione di CO2 risultante dall’uso energetico di oltre 10000 case.
La transizione verso questa “nuova” tecnologia partirà dal prossimo 15 Dicembre e si stima che entro la fine del 2009 l’80% dei laptop marchiati Dell monteranno i nuovi display.
Il cambiamento totale si avrà nel 2010 quando il 100% dei portatili potrà avvalersi di questa tecnologia.

I commenti sono chiusi.

Impostazioni privacy