Microsoft Pro Photo Tools 2 si aggiorna

Microsoft Pro Photo Tools
E’ appena stato rilasciata una nuova versione di Pro Photo Tools, lo strumento che Microsoft ci offre per editare i metadati ed effettuare la geolocalizzazione delle nostre fotografie.

Tra le novità che questo interessante aggiornamento porta vi è il supporto per Windows Vista a 64-bit; inoltre adesso possiamo editare i metadati in formato XMP, formato che ci permette l’interoperabilità con le applicazioni Adobe (le quali, per l’appunto, si avvalgono dei metadati XMP per funzionare).
 
Potremo anche visualizzare le immagini in formato RAW, con le rispettive miniature, includendo la possibilità di modificarne le dimensioni, o di convertirle in formato JPEG, TIFF o nel tanto pubblicizzato HD Photo.
 
Altro particolare degno di nota in questa nuova versione riguarda le migliorie effettuate nel sistema di geotagging delle immagini, che al momento ci offre maggiori opzioni congiunte ad un uso più semplice ed intuitivo. Per effettuare la geolocalizzazione di un gruppo di fotografie dovremo solo selezionarle tutte, poi selezionare il bottone “Place images” e trascinarle sul punto corretto della mappa.
 
Ovviamente, questo procedimento si può evitare se disponiamo dei dati a noi forniti da un GPS. In questo caso sarà sufficiente fare click su “Load from File” e quindi caricare i dati di localizzazione del GPS. In ogni caso, a ben vedere, non cambia poi moltissimo dalla versione precedente, che già funzionava bene con questa metodica.
 
Il download di Microsoft Pro Photo Tools pesa solamente 5MB, però, per poterlo utilizzare correttamente, dobbiamo aver installato .NET Framework 2.0.

Impostazioni privacy