Michael Jackson: Facebook celebra il mito

Michael Jackson
Il re del Pop, Michael Jackson, è deceduto stasera, a Los Angeles, stroncato da un arresto cardiaco mentre si trovava nella sua residenza di Holmby Hills.

La notizia sulla morte del cantante è stata immediatamente trasmessa da tutti i media ed ha fatto il giro del mondo in pochissimi secondi. Michael Jackson si è sentito male poco dopo le 21.15 ore italiane ed è stato immediatamente ricoverato dopo un intervento di rianimazione cardio-polmonare.
 
Il sito web Facebook si è trovato nuovamente a fare da protagonista in questa maratona attivatasi per mezzo dei suoi utenti per diffondere quanto più velocemente possibile la notizia. A distanza di quasi un’ora sono diversi i gruppi formatisi in ricordo del proprio idolo.
 
Erano già note le precarie condizioni di salute di Michael Jackson, al quale era stata diagniosticata, nel 2007, una grave lesione al fegato. Poi il tracollo acausa di gravi problemi alla schiena che lo avevano costretto in una sedia a rotelle ed all’assunzione di massicce dosi di antidolorifici e tranquillanti che ne avrebbero intaccato il cuore.
 

Intanto i social network si riempiono di tributi al mito del Pop attraverso frasi personali e video riguardanti le fantastiche performance del Jackson. A 50 anni muore la colonna della musica internazionale.

I commenti sono chiusi.

Impostazioni privacy