Mail Badger e Hey Folders per Mac – Una nota di colore a mail e cartelle per renderle più visibili

OS X desktopTrovare la mia “roba“ a colpo d’occhio sui computer è sempre stata una delle cose che ho sempre preteso dalle mie interfacce grafiche. E’ per questo che amo utilities come namely, ed è per questo che mi piacciono anche Mail Badgers e Hey Folders!, che magari hanno una funzione molto meno rivoluzionaria ma ben gradita. Ma andiamo con ordine:

mailbadger iconaMail Badger è un plug in per Mail, e si occupa di migliorare l’icona presente sul dock permettendole di mostrare ”insegne“ diverse per le vostre mail box multiple, o di assegnarle in base alle regole che avete implementato per le mail ricevute. L’immagine che vedete di fianco è esattamente come potrebbe apparire un’icona di mail ”migliorata“. Potete creare le vostre insegne personali, decidere cosa rappresenta ciascuna di esse e stabilire le regole in base alle quali i messaggi vengono contati in una o in un’altra insegna. Siccome il grado di customizzazione è piuttosto elevato, rimarrete sorpresi da quanto questo programmino è flessibile. E’ disponibile per OS X a partire da Tiger.

hey folders logoPassiamo ad Hey Folders! …Per parlarne mi tocca andare un po’ indietro nel tempo: molte lune fa esisteva un sistema operativo chiamato Mac Os 9, che permetteva di colorare a piacere le proprie cartelle. Quando fu sostituito da OS X, questa caratteristica andò perduta per molti anni, finchè non fu reintrodotta in forma minore. Al giorno d’oggi è permesso colorare solo il testo delle propre cartelle… a meno di non usare il succitato freeware:

differenze

Con questo brillante metodo le vostre cartelle avranno l’icona del giusto colore, e non più la solita robaccia azzurrina. Per la cronaca questo programmino è un daemon, cioè funziona senza alcuna interfaccia grafica. E’ disponibile per OS X a partire da Panther.

Impostazioni privacy