Ghostery vede i pixel che vi “seguono” su Internet

ghosteryQuesta estensione per Firefox fa qualcosa che , a seconda dei vostri gusti potreste trovare interessante, divertente oppure un po’ paranoico: dà la caccia ai Web Bugs, dei dispositivi nascosti nelle pagine capaci di registrare i vostri spostamenti su Internet.

I Web Bugs (trovate altre info su questa FAQ) sono delle immagini di 1×1 pixel, invisibili, che se ne stanno nascoste nelle pagine web che tutti visitiamo. Certo, non si trovano in TUTTE le pagine web, ma quando ci sono registrano per il solo fatto di essere caricate assieme alle altre immagini di un sito cose come il vostro IP, la pagina in questione, l’orario della visita. E, se usate assieme ad un cookie, possono anche seguire tutti i vostri spostamenti tra le pagine che contengono lo stesso Web Bug. La domanda che vi potreste porre a questo punto è: “Che danno mi causa tutto questo?”. La risposta non è semplice: di sicuro non venite colpiti direttamente, ma di certo la vostra privacy è in qualche modo compromessa. Sta a voi decidere quanto ritenete importante il tipo e la quantità di dati che vi lasciate alle spalle.
 
Ghostery esiste apposta per chi non apprezza particolarmente la curiosità delle aziende che utilizzano mezzi occulti per scoprire le loro abitudini. Questa estensione vi informerà sin dal momento dell’installazione su quali siti implementano questi metodi di “spionaggio”. A voi agire di conseguenza, ma badate che certi servizi che usano i Web Bugs, come per esempio Google Analytics, sono completamente benigni (almeno, per quanto ne sappiamo noi :D).

I commenti sono chiusi.

Impostazioni privacy