Facebook: Mark Zuckerberg in Cina per alleanza con Baidu?

zuckerberg cina baidu facebook
Mark Zuckerberg è stato paparazzato durante un incontro con Robin Li, l’altrettanto giovane proprietario del motore di ricerca cinese che da anni si oppone a Google. Dopo che il portale Sina.com ha pubblicato la fotografia dei due, scattata proprio a Pechino, il mondo dell’Information Technology ha immediatamente pensato ad un’imminente accordo commerciale tra Facebook e Baidu, il quale potrebbe consentire l’utilizzo del social network anche in territorio orientale, dove al momento risulta completamente censurato e quindi irraggiungibile.

L’uomo dell’anno 2010 del Time è infatti meglio conosciuto come Mr 404 Not Found in quanto tutti gli utenti interessati a raggiungere la celebre piattaforma ricevono indietro proprio il messaggio di errore 404. Chiaramente la società americana dovrà accollarsi tutta una serie di epurazioni e censure sull’informazione in essa contenuta.
 
Il protagonista del film The Social Network potrebbe notevolmente incrementare il proprio bacino di utenza poichè la società cinese del search engine gode il favore del governo, a differenza della concorrente azienda di Mountain View, che questa estate è stata attaccata da hacker sotto commissione del governo di Pechino.
 
La Cina presenta numeri notevoli per l’intero World Wide Web, ed è chiaro che le principali piattaforme cercano proprio di entrare in questo mercato.

Impostazioni privacy