Facebook e Twitter accolgono Bill Gates

Bill Gates Haiti
Il celebre fondatore della Microsoft è recente apparso sul famoso sito di microblogging per promuovere la sua campagna di aiuti per Haiti, in questi giorni devastata a causa di un terribile terremoto che ha causato un innumerevole numero di morti oltre agli inquantificabili danni. Se qualche mese fa Bill Gates aveva cancellato il proprio profilo Facebook a causa degli innumerevoli contatti che non gli davano tregua, oggi ritorna ad accedere ai social network e, oltre a riattivare il proprio profilo sulla piattaforma realizzata da Mark Zuckerberg, ha anche effettuato il primo commento su Twitter, promuovendo così diversi aiuti umanitari. E’ quindi adesso possibile diventare follower del padre del sistema operativo più diffuso al mondo.

In entrambe le piattaforme per le reti sociali il profilo del padre dei Windows ha raggiunto, in pochissime ore, un enorme numero di fans. Se su Twitter i follower sono circa 40.000, su Facebook i fedeli utenti dell’ex bambino prodigio hanno superato quota 55.000, e la cifra continua a crescere vertiginosamente di ora in ora.
 
A sua volta Gates è diventato fan di molti politici come Barack Obama e la regina Rania di Giordania, delle news del The Economist e del The New York Times, di fondazioni come Carnegie Foundation ed Unicef e di altre organizzazioni sociali. Un grande ritorno degno di un pioniere dell’informatica.
 
La curiosità è che il Bill mondiale è anche follower dell’attrice e cantare Ashley Tisdale di High School Musical della Disney, una scelta che lo ha reso ancora più simpatico agli utenti, i quali addirittura lo propongono come degno candidato al prossimo premio Nobel per la pace, grazie al suo fortissimo impegno nel sociale.

Impostazioni privacy