Come gestire un lista di cose da fare

mCheck gestire la lista delle cose da fare
Nell’era dell’informatica l’utilizzo di un’agenda per segnare e ricordare tutte le cose da fare è sempre più in disuso a favore di appositi post-it digitali o l’utilizzo degli smartphone.

Sono sempre di più gli utenti che ricorrono al personal computer, sia esso desktop o mobile, o ai più pratici smartphone per la gestione dei propri impegni. Dagli incontri di lavoro alla banale lista della spesa, l’utilizzo di un dispositivo elettronico è oggi molto più comodo.
 
mCheck è un pratico programma gratuito che permette la gestione dei propri impegni in maniera semplice e veloce. Il programma occupa appena 152 KB ed è interamente sviluppato in linguaggio Java, che lo rende adattabile per qualsiasi sistema operativo Windows.
 
Il software, molto semplice da utilizzare anche se attualmente disponibile solo in lingua inglese, non è un software standalone, ovvero richiede un’installazione per poter essere utilizzato. Una volta avviato è sufficiente recarsi sul tab File e successivamente su New per poter inserire una nuova nota.
 
Il programma si dimostra fin da subito molto pratico e veloce, e la sua richiesta di risorse è veramente trascurabile sia in termini di allocazione di spazio su disco fisso che di richiesta di memoria. Inserito come applicazione in uno smartphone davvero esprime tutta la sua potenzialità.

Impostazioni privacy