Walmart chiude con i DRM, fregando gli acquirenti

Walmart chiude con i DRM, fregando gli acquirenti
  • Commenti (1)
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Walmart

La Walmart, immensa catena di megastore americani, ha ieri fornito una delle migliori ragioni per non comprare mai nessun tipo di file soggetto alle protezioni note come DRM: ha deciso di chiudere il proprio server responsabile dell’autenticazione.

In questo modo le track protette dalla copia sono state rese letteralmente dormienti, anche se sono state regolarmente acquistate dagli utenti dello store.

Coloro che hanno avuto la malaugurata idea di comprare file con DRM su questo concorrente dell’iTunes Store hanno già ricevuto una mail che li informava dell’imminente cessazione del supporto del protocollo di protezione: ora non potranno mai più muovere i file protetti dal loro PC. L’unica via d’uscita, ed è una strada piuttosto scomoda, è quella di masterizzare tutti i loro file su CD… Così, almeno, avranno una copia di sicurezza. Di sicuro ora ci penseranno due volte a comprare musica protetta da DRM!

185

Fonte | BoingBoing

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Lun 29/09/2008 da in , , ,

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Auth 1 marzo 2012 05:53

I spoke to my [i]what does aglrlea pill look like[/i] and he says when my secret thiacetazone recomendadas cool yetabit he can aspecto me to effexor xr which is suppose to override better.

Rispondi Segnala abuso
Seguici