Velocizzare firefox: trucchi e consigli

Velocizzare firefox: trucchi e consigli

velocizzare firefox

Velocizzare firefox è un’esigenza sempre più diffusa tra gli utenti del World Wide Web che utilizzano il software di navigazione Internet sviluppato dalla Mozilla Firefox. Il diffusissimo browser offre delle ottime prestazioni che però, soprattutto per gli utenti più esigenti, possono sempre risultare insufficienti. Esistono tuttavia determinate operazioni che consentono di incrementare ulteriormente la velocità di esecuzione delle pagine Internet, rendendo così la navigazione assai più rapida e fluida anche se, talvolta, è necessario rinunciare a qualche funzionalità.

1. Aggiornare Firefox all’ultima versione

velocizzare firefox fire

Il team di sviluppo del browser open source è costantemente al lavoro per apportare modifiche al software migliorandone non solo la stabilità e la velocità, ma garantendo anche la massima sicurezza informatica ai propri utenti. Per questo motivo è sempre necessario mantenere aggiornato Firefox all’ultima versione.

2. Bloccare le animazioni flash

velocizzare firefox adobe flash

Adobe Flash è la tecnologia molto diffusa nel web per la realizzazione di animazioni. Recentemente Steve Jobs ha criticato Flash in quanto, tali animazioni rallentano il caricamento delle pagine web, spesso mandando in crash il browser. Per velocizzare Firefox è quindi possibile scaricare l’add-on per firefox per bloccare Flash.

3. Modificare le impostazioni interne del browser

velocizzare firefox about config

Per modificare le impostazioni di default è necessario inserire, all’interno della barra degli indirizzi il comando about:config. Apparirà una finestra con alcuni codici. Impostare quindi come true il valore di network.http.pipelining e network.http.proxy.pipelining, mentre bisogna modificare il valore del codice network.http.pipelining.maxrequests a circa 15 – 30. In questo modo il browser effettuerà più richieste contemporanee ad un server, velocizzando quindi il caricamento delle pagine web.

Sempre nella stessa finestra è necessario cliccare con il tasto destro del mouse su una porzione libera di finestra, quindi selezionare Nuovo e poi Intero. A questo punto bisogna inserire il comando content.notify.interval ed una volta cliccato su ok dare il valore 500000.

Allo stesso modo, selezionare la voce Nuovo quindi Booleano ed inserire il comando content.notify.ontimer impostandolo come true.

503

Segui Trackback

Mer 02/02/2011 da in

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici