Quake II per HTML 5 dice addio a Flash Player

Quake II per HTML 5 dice addio a Flash Player
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

La rivoluzione Internet è cominciata con l’avvento del nuovo standard HTML5 che potrebbe sostituire la diffusa tecnologia Adobe Flash per la visualizzazione dei contenuti multimediali. Tale orientamento è stato anche annunciato dalla società di Mountain View che intende aderire al nuovo HTML per quanto riguarda YouTube, la celebre piattaforma di video sharing ancora legata al Flash Player. Anche i nuovi browser si stanno aggiornando per supportare le funzionalità della nuova tecnologia come Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome e non per ultimo il popolare Opera.

Recentemente anche Steve Jobs ha fortemente criticato la tecnologia fin qui sviluppata dalla Adobe System poiché giudicata troppo pesante e capace di mandare in crash un sistema operativo a causa delle sue sempre numerose vulnerabilità. Inoltre il nuovo linguaggio sviluppato dalla World Wide Web Consortium sembrerebbe non far rimpiangere affatto Flash.

La prova è il recente sviluppo del famoso gioco Quake II utilizzando esclusivamente HTML 5. Il famoso videogame così ricompilato è in grado di girare perfettamente all’interno del browser senza necessitare di ulteriori plugin aggiuntivi. Per tali operazioni viene esclusivamente utilizzato soltanto il Google Web Toolkit affiancato eventualmente da WebGL, WebSockets, e Javascript.

Non restano quindi ulteriori dubbi sullo sviluppo di questa nuova tencologia che, se accettata da tutti i maggiori colossi dell’Information Technology potrebbe rendere più leggere e veloci le applicazioni Web.

281

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Ven 02/04/2010 da in , ,

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici