Notebook: il dual screen è realtà

Notebook: il dual screen è realtà

Laptop dualscreen xx

In fortissima espansione è il settore dei personal computer portatili, i quali si sfidano per dimensioni, costi o addirittura per tecnologia offerta.

Un produttore giapponese ha finalmente realizzato un laptop dotato di due schermi da 10 pollici, uno dei quali a scomparsa. I due display possono essere richiusi l’uno sull’altro, tramite un apposito sistema di scorrimento a slitta, attraverso una leggera pressione sulle loro estremità.

Il notebook presenta dimensioni contenute, e lo spessore e di poco superiore rispetto ai sistemi portatili tradizionali. Il secondo monitor risulta tuttavia opzionale, in quanto l’utente può lavorare anche a singolo display. Oltre alla particolarità del dual screen, il computer portatile è dotato di tecnologia all’avanguardia.

Il nuovo Kohjinsha DZ è equipaggiato di processore Athlon Neo a 1,6 GHz, un chipset grafico ATI Radeon HD 3200, un hard disk da 160GB ed una memoria ram da 1GB. Dotato anche di modulo wireless il peso è di circa 1,8Kg comprensivo di batteria da 5200 mAh che ne consente un’autonomia di circa 5 ore.

Il prezzo è di 1100 dollari per la versione con Linux e 1170 dollari per la versione con Windows 7 Home Premium. Sebbene nel mondo occidentale il marchio sia poco conosciuto, in Giappone è uno dei maggiori venditori di personal computer, il quale non è però presente in Europa.

274

Segui Trackback

Dom 29/11/2009 da in , ,

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici