Microsoft Office Web Apps risponde a Google

Microsoft Office Web Apps risponde a Google

Microsoft Office Web Apps

La società di Steve Ballmer ha lanciato una versione online e leggera della famosa suite di produttività personale come risposta a Google Docs, un insieme di applicazioni professionali compatibili con lo standard ideato dalla Microsoft. La società dei Windows ha quindi deciso di investire sul cloud computing proponendo il suo nuovo Office Web Apps, accessibile a tutti gli utenti attraverso Skydrive, il servizio di spazio web gratuito fornito da Redmond. Una piattaforma che secondo diversi esperti sarà nettamente preferito a quello fornito dalla società di Mountain View.

Accedendo con il proprio Windows Live ID all’apposita pagina relativa al nuovo Office Web Apps, è possibile utilizzare gratuitamente un ambiente simile al tradizionale Microsoft Office con ben 25 GigaByte di spazio gratuito in rete per i documenti degli utenti. E’ possibile quindi aprire modificare e condividere documenti Word, Excel, Powerpoint e Onenote creandoli su Internet o importandoli dal proprio personal computer.

Il servizio è utilizzabile con qualsiasi browser di ultima generazione pertanto sono esclusi tutti i clienti che utilizzano versioni antecedenti ad Internet Explorer 6, Firefox 3.5 e Safari 4. Anche gli smartphone hanno la possibilità di accedere alla piattaforma attraverso iPhone OS, Windows Mobile (dalla versione 5 in poi), Blackberry e Symbian S60.

Chiaramente la compatibilità con il nuovo Microsoft Office 2010 è massima. Prossimamente sarà garantita anche l’integrazione con Hotmail ed una maggiore velocità nell’intero processo.

317

Segui Trackback

Gio 10/06/2010 da in

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici