Microsoft Bing: il motore di ricerca continua a crescere

Microsoft Bing: il motore di ricerca continua a crescere
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

microsoft bing

La società inormatica fondata da Bill Gates, nel tentativo di contrastare il dominio di Mountain View nel settore dei motori di ricerca, ha creato una partnership con Yahoo per la realizzazione di Bing. A distanza di circa un anno dalla sua ufficializzazione, il search engine prodotto dalla società dei Windows sembrerebbe non volere arrestare la sua crescita che, secondo una ricerca condotta nello scorso mese di aprile, si attesta al 12%. La Microsoft è entusiasta del risultato ma non è certamente intenzionata a fermarsi ma ad aumentare questo valore.

Secondo quanto sostenuto da ComScore, il motore di ricerca della Microsoft avrebbe guadagnato in appena 5 mesi il 4%, facendo calare Google fino ad un 64%. L’idea della società di Steve Ballmer è quella di riuscire ad imporsi come valida alternativa a Google, operazione già fortemente voluta ma purtroppo non riuscita con il vecchio Windows Live Search.

Tali successi adesso dovranno essere trasformati in guadagni attraverso il ricco ed ancora inesplorato settore della pubblicità online sul quale hanno già iniziato ad investire sia il BigG attraverso una profiqua fusione con AdMob e la Apple che ha recentemente presentato il suo iAd. Probabilmente anche il colosso di Redmond a breve annuncerà il suo ingresso.

La grafica colorata proposta dal motore di ricerca dell’azienda leader nel settore dei sistemi operativi riesce ad attirare utenza, tanto da convincere Google a presentare una nuova interfaccia grafica meno minimale.

305

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Mer 26/05/2010 da in

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici