Il miglior browser leggero da scegliere per navigare sul web come una scheggia

Il miglior browser leggero da scegliere per navigare sul web come una scheggia
  • Commenti (2)
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

browser leggero

Qual è il miglior browser leggero? Tantissime sono le possibilità per navigare su internet velocissimi come una scheggia, ma sicuramente sono alcune le soluzioni che ci permetteranno di navigare sui vari siti web nel migliore dei modi, senza preoccuparci di perdere troppo tempo davanti al computer. Vediamo quindi quali sono i migliori browser da utilizzare per le nostre sessioni di navigazione, ricordandoci comunque che oltre al browser la leggerezza del programma e la velocità della connessione dipendono da diversi altri fattori, che possono condizionare sensibilmente il nostro lavoro online.

Ad esempio una connessione può essere lenta per problemi di linea adsl, oppure per cause che hanno a che fare con la gestione della memoria da parte del nostro computer. Il sistema operativo potrebbe essere appesantito da virus o malware in generale, oppure dall’eccessivo utilizzo di software nello stesso momento. Ricordiamo quindi che per questo motivo l’elenco dei browser deve essere considerato solamente come un aiuto nella scelta di un browser funzionale e semplice da usare.

211

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Continua a leggere >>

Lun 12/09/2011 da in ,

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Barabba 19 maggio 2012 14:42

Come si fa a dire che Chrome è un browser leggero(non che gli altri siano da meno)!? Basta aprire il task manager per accorgersi che a volte, mentre è in esecuzione, occupa quasi un giga di ram(manco fosse Crysis)…

Rispondi Segnala abuso
Italietta in saldo 8 giugno 2013 12:04

Ecco un sito”tecnico” da evitare accuratamente! Dire che chorome è leggero fa pensare due cose:
- o non ci capisci nulla, amico caro, e allora cambia settore dove fare recensioni
- o ti pagano, ed allora sei come la fangosa massa di “pseudoscrittorigiornalisti” in questo paesucolo fallito spiritualmente oltre che economicamente!

Rispondi Segnala abuso
Seguici