I programmi che rammit usa veramente

I programmi che rammit usa veramente

i programmi di rammit

Dovrete perdonarmi il titolo veramente egocentrico, ma si avvicina un cambiamento. Dopo due anni e qualche mese, e dopo esserci stato fin dall’inizio, ho deciso che è tempo di muovermi e di passare oltre. Tra qualche giorno non scriverò più su Trackback, e quindi ho deciso di concedere uno sguardo al mio computer ai miei affezionati lettori.

  • macjournal
  • firefox
  • skitch

Che programmi usa uno che passa(va) ore della propria giornata a caccia di software da consigliare ai suoi lettori? Beh, io sono sempre stato molto darwiniano nelle mie scelte. Mantengo solo quello che è utile, il resto viene brutalmente eliminato. Non vi ho mai consigliato un software che ritenessi una schifezza, e vivo nella convinzione che anche il codice più oscuro è stato creato per una ragione, e che qualcuno da qualche parte lo troverà fondamentale alla propria continuata esistenza in questa valle di lacrime. Eppure io non sono un utente con delle necessità particolari, e quindi ho applicazioni sorprendentemente normali.

Partiamo dal mio sistema: ho un MacBook Pro del 2008, la cui CPU è Intel Core 2 Duo da 2,4 GHz. Purtroppo ho solo 2 GB di RAM, ma la aumenterò entro pochi giorni perchè purtroppo mi son reso conto che potrebbe essere TANTO meglio con 4. Se devo dare una valutazione di questo computer, posso dirvi che è una fantastica postazione di lavoro, la tastiera è comoda anche se sono riuscito a grattare via il colore da un paio di tasti (io scrivo veramente tanto) e soprattutto scalda come una stufa elettrica. Non è il computer che vorreste sulla panza in luglio se avete la febbre e avete poco altro da fare che una maratona di X-Files (credetemi, lo dico per esperienza personale). Ulteriore lagnanza: si è rotto il SuperDrive ed essendo il computer con cui lavoro, potrò portarlo a riparare solo quando finisco qui con voi :D.

Il sistema operativo è OS X Leopard, e mi rende contento. Sull’altra partizione, grazie a Boot Camp è installato Windows XP, che uso per testare i programmi di cui scrivo, generalmente grazie a Fusion. Quando avrò un lettore di DVD che funziona ci metterò Windows 7, anche perchè XP (non me ne vogliano i fan) è una specie di incubo gotico per chi non ci è abituato.

Risolte queste faccende, passiamo ai software che io amo veramente, senza dei quali non potrei davvero sopravvivere. Non sono in un’ordine particolare.

  • MacJournal è un software di scrittura in forma di diario, lo sto usando anche per scrivere questo articolo, ed è fantastico. Tutto quello che ho scritto è immagazzinato in esso, in pratica forma di diario, con titoli, date e label colorate. Mancano tutte le opzioni di formattazione avanzate del testo di Word, ma francamente non mi servono a nulla. Se volete scrivere per passione, usate sempre il programma più semplice che esista, non serve nulla più di un editor di testo… E le feature di MacJournal mi servono solo per tenere automaticamente in ordine la massa oceanica di articoli che ho scritto!
  • VLC: è il mio riproduttore di video prescelto. Legge praticamente tutto, e dove Quicktime ha delle orrende falle di memoria, lui va. Vorrei che avesse un’implementazione migliore dei sottotitoli, a dire il vero, certe volte per sistemarli si impazzisce e non si combina nulla lo stesso.
  • Firefox è il mio browser, ed è modificato con Greasemonkey, AdBlock Plus, Speed Dial, Tab Mix Plus, DownThemAll, Secure Login, Perspectives… E la toolbar di MouseHunt ;). Trovate informazioni che riguardino queste auree estensioni su questo articolo o su quest’altro.
  • Skitch è il mio compagno inseparabile. Vi giuro che non so come ho fatto a vivere senza di esso, è una delle ragioni per cui non cambierei mai sistema operativo, dato che c’è solo per Mac. Cos’è? Beh, si tratta di un programma per screenshot che pubblica online le vostre istantanee quando lo richiedete, e che ha delle divertentissime opzioni di editing delle immagini integrate. Avendo io spesso a che fare con delle informazioni che richiedono un pesante uso delle immagini per essere rese comprensibili, trovo che sia comodissimo scrivere note e frecce negli scatti, e poi linkarli agli amici o ai lettori per far loro vedere direttamente cosa intendo dire.
  • uTorrent fa sempre quello che deve fare, ed è inutile che vi dica cosa potrebbe mai essere.
  • Vienna è il mio client RSS. Suppongo che dovrò eliminare MOLTI feed tra qualche giorno.

A parte iTunes, e qualche utility di servizio ogni tanto, questi sono i programmi che uso costantemente. Ma non sono certo tutto il mio mondo! Abbiamo anche le importantissime web app da trattare:

  • Gmail è il mio unico client per la posta elettronica, ben modificato con i Gmail Labs. Non serve assolutamente nulla d’altro per godersi un centro di comunicazione perfettamente efficiente.
  • Facebook è un po’ un tormento, ma si sta evolvendo molto in fretta e verso direzioni utili e positive. E’ divertente, serve per mantenere i contatti, piacevole da usare.
  • Twitter lo uso passivamente: è una specie di motore di ricerca delle opinioni personali, a mio modesto parere.
  • Posterous è il mio più recente amore. Ho trasferito lì il mio blog personale, e da esso posso postare contemporaneamente su Twitter e su Facebook usando la mia normale casella di posta. Basta allegare musica, link, video, filmati perchè Posterous li impagini nella maniera migliore per te… Onestamente è la migliore piattaforma di blogging hosted che ho mai trovato in vita mia, ed è molto aperto a suggerimenti e comunicazioni con l’utenza. Ve lo consiglio.

E qui abbiamo finito. C’è dell’altro, certo, ma mi premeva molto farvi sapere esattamente quali sono le mie applicazioni preferite e perchè. Dopo tutto siete i miei lettori, ed io vi voglio bene.

1111

Segui Trackback

Sab 27/06/2009 da in , ,

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Dam
Dam 27 giugno 2009 12:38

Ehi ehi ehi, ma come mai te ne vai? T_T

Rispondi Segnala abuso
rammit
Rammit 27 giugno 2009 17:53

eh, la vita continua a scorrere, e ho voglia di cambiamento. Intendo fare qualcosa di leggermente differente in futuro, non credo sia l’ultima volta che mi leggete ;).

Ti ringrazio molto per il supporto, comunque ;).

Segnala abuso
Jacopo 27 giugno 2009 12:41

Ci lasci? =(
Ma senza di te che ne sarà di Trackback?

Rispondi Segnala abuso
rammit
Rammit 27 giugno 2009 17:54

Non, non vi lascio, nè sparisco nel nulla, vedrai cosa riserva il futuro!

Trackback, come è sempre successo, sopravviverà: nessuno è insostituibile.

Segnala abuso
Andrea 27 giugno 2009 13:10

l’ho aggiunto ai miei preferiti una settimana fa :(

Rispondi Segnala abuso
wolfeneye88
Wolfeneye88 27 giugno 2009 14:00

e che diavolo! :D perchè vai? (se si può dire…)

Rispondi Segnala abuso
rammit
Rammit 27 giugno 2009 17:55

perchè cerco avventura e tempo per me stesso :)

Segnala abuso
27 giugno 2009 14:15

O.o Trackback senza Rammolo? O.o

dannazione…

Rispondi Segnala abuso
rammit
Rammit 27 giugno 2009 17:56
isaac
Isaac 27 giugno 2009 14:28

Nooooo Rammit,te ne vai?? *_*
Non ti potrà sostituire mai nessuno…i tuoi articoli sono sempre ben fatti,sempre con le immagini giuste e con quel pizzico di ironia che fà sì che anche l’argomento più ostico risulti facile e divertente leggerlo.
Scusa ma dove te ne vai??Alle Hawaii oppure ti fai prete :D

Rispondi Segnala abuso
rammit
Rammit 27 giugno 2009 17:58

sono commosso! Ti ringrazio tantissimo e di cuore per i complimenti.

Vado esattamente in una bella missione alla hawaii, a seguire la mia spiccata vena spirituale, per la quale sono noto in tutto il vasto orbe internettiano :D

Scherzi a parte, vedremo cosa riserva il futuro. Ho un’avventura in mente, altrimenti, non dovesse andare in porto, ho un blog mio e personale in cui scrivere liberamente, sbizzarrirmi e prendere per il sedere il resto di internet :D

Segnala abuso
isaac
Isaac 27 giugno 2009 21:12

Beh non sono proprio complimenti, è la verità :)

Non è che vuoi conquistare San Marino :D :D

Comunque in bocca al lupo,di cuore per qualsiasi cosa farai.

Segnala abuso
Rikimaru
Rikimaru 27 giugno 2009 18:37

WE! allora in bocca al lupo per la tua nuova avventura! :)

Rispondi Segnala abuso
rammit
Rammit 27 giugno 2009 18:40

ma grazie!
Ma tanto non è ancora tempo di saluti, che vi farò con tutte le cerimonie il mio ultimo giorno, raga.

Segnala abuso
Rikimaru
Rikimaru 27 giugno 2009 18:44

allora hai tempo per una bella classifica… “i videogiochi del Rammit” :D

Rispondi Segnala abuso
Leonardo 27 giugno 2009 22:03

Sono veramente dispiaciuto di questo tuo prossimo “abbandono”. Speriamo che Trackback non ne risenta troppo. Tanti tanti auguri per la tua nuova ancor misteriosa avventura.

Rispondi Segnala abuso
Maringleno 28 giugno 2009 11:47

Rammit, ti è scaduto il cervello per caso?????
Ma dove vai????? almeno portaci con te…..
E tutti noi che ti seguiamo tutti i giorni che facciamo adesso, ci tagliamo le vene????

Rispondi Segnala abuso
rammit
Rammit 28 giugno 2009 12:30

beh, guarda, come detto mi resta un blog personale. E siccome lasciare l’argomento web per me è impensabile (ne sono troppo appassionato), è probabile che continui a scrivervi i miei suggerimenti ai programmi migliori e i miei commenti alla scena internettiana ora che non lo devo più fare per lavoro.

Almeno finchè non avrò iniziato la mia “nuova avventura” ;)

Segnala abuso
Pablogilberto 28 giugno 2009 14:16

secondo me il macbook pro è sottoraffreddato: io ho un macbook white del 2008 che scalda anche quello un botto ma essendo di plastica si sente di meno.
basta tastare i macbook pro che ci sono in esposizione nei negozi tipo mediaworld o in qualsiasi apple store: a sinistra della tastiera scottano assai ! e non hanno nessun programma aperto ! invece se si tocca un sony vaio sempre di alluminio tipo della serie N-S sono sì caldi ma a un livello accettabile, questo (secondo me) perchè ai mac hanno tolto lo sfiato a destra come sul powerbook g4 http://www.flickr.com/photos/raneko/2389243587/mettendolo solo davanti al monitor.

Rispondi Segnala abuso
Aitaro 29 giugno 2009 10:42

Ciao ti leggo credo dagli inizi. E’ proprio vero ci mancherai. almeno facci sapere dove vai a finire. IN BOCCA AL LUPO

Rispondi Segnala abuso
Matt Brolyen 13 luglio 2009 00:53

OMG. Io seguo questo blog da un bel pò di annetti ormai… credo anchio dagli inizi. Mi spiace che te ne vai Rammit, trackback non sarà più lo stesso.

Buona fortuna per il tuo progetto :D

Rispondi Segnala abuso
Seguici