Google News introduce i badge per i lettori

Google News introduce i badge per i lettori
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

google news

Seguendo l’euforia social che arriva da Google+, Mountain View dichiara di introdurre la logica dei Badge anche per il noto servizio di informazione Google News. L’attribuzione dei badge sarà possibile mediante un meccanismo di attribuzione di “stelle” che arriveranno in base al tipo e alla quantità di notizie lette tramite il servizio di news più usato dalla rete.

Il servizio purtroppo sarà disponibile inizialmente solo negli stati uniti ed è già stato annunciato che le categorie disponibile per i badge saranno oltre 500, a partire dalle classiche come SPORT, TECNOLOGIA, MUSICA, CINEMA (a titolo di esempio) ma ovviamente non si hanno dettagli su quali siano tutte quelle previste, cinquecento in effetti sono davvero tante.

Il meccanismo di attribuzione delle stelle che permettono di “guadagnare” i Badge non è molto chiaro ad oggi, quello che sappiamo è che le stellette andranno da una a cinque, la prima di bronzo, per poi arrivare a cinque con i passaggi intermedi che saranno stellette come argento, oro, platino e infine la ultimate.

Con questa mossa Google News cerca di darsi un tono più social rispetto a quello che ha dimostrato sino ad adesso, e non si esclude che questa mossa possa anche esprimere la volontà di Google di affiancare il servizio di News (diventato nel tempo il servizio di informazioni più utilizzato in rete) al nuovo Google+, profilando in qualche modo quelli che sono i “lettori” più attivi in assoluto affibbiandogli badge di riconoscimento. Anche una volta solo il pubblico dichiarerà il grado di gradimento che determinerà il futuro del servizio.

333

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Dom 17/07/2011 da in ,

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici