Google Maps e la nuova funzione “Che cosa c’è qui?”

Google Maps e la nuova funzione “Che cosa c’è qui?”
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Che cosa c’è qui?

Da qualche giorno è disponibile una nuova funzione di Google Maps che vi dà la possiblità di sapere che cosa c’è di rilevante in un determinato punto della città.

Se cliccate con il tasto destro in un punto qualsialsi di una mappa, noterete che in fondo, fra le varie scelte, è presente anche l’opzione “Che cosa c’è qui?”. Se scegliete tale opzione mentre state guardando la mappa di una città, Google visualizzerà varie informazioni riguardanti quello che c’è in quel punto: potrete sapere se è presente un edificio di particolare importanza o una interessante “entità” naturale e se ci sono negozi o attività commerciali. In caso non ci sia nulla di tutto ciò, Google Maps vi mostrerà semplicemente l’indirizzo.

Se invece utilizzerete l’opzione “Che cosa c’è qui?” con un minore livello di zoom, otterrette un risultato differente: Google Maps visualizzerà il nome della zona su avete cliccato (ad esempio il nome di una regione, di una città o di un’isola) e vi renderà note alcune informazioni. Avrete a disposizione alcune foto della zona e dei dintorni, un piccolo elenco dei luoghi più interessanti vicini al punto sul quale avete cliccato e alcune mappe create dagli utenti.

232

Fonte | TechCrunch

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Lun 22/06/2009 da in

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici