Google Maps consultabile anche offline

Google Maps consultabile anche offline

Google Maps Offline

Grazie alla diffusione delle più recenti tecnologie spostarsi verso nuove destinazioni non è più un problema, poichè l’orientamento è facilitato dall’utilizzo di dispositivi elettronici.

Se in passato era necessario consultare la cartina stradale per avere informazioni circa la nostra posizione e le strade da percorrere fino a destinazione, oggi l’utente può derogare tale compito al navigatore satellitare il quale, grazie ad un confronto con i dati ricevuti dai satelliti, riesce a calcolare l’esatta posizione.

Anche utilizzando un pc connesso ad Internet è possibile consultare le mappe grazie all’innovativo servizio Google Maps. Se fino a poco tempo fa tale servizio era usufruibile soltanto dagli utenti collegati alla rete, oggi tale strumento è utilizzabile anche in modalità offline in maniera più pratica rispetto alla vecchia cartina geografica.

Per tale scopo è necessario Google Map Buddy, un’applicazione gratuita, leggera, e facile da utilizzare. E’ sufficiente scaricarla tramite l’apposito sito internet e, una volta aperta, impostare, alla voce Goto Google Maps, come mappa principale maps.google.com, o in alternativa una mappa personalizzata.

Basta quindi selezionare la zona che ci interessa salvare, impostarne il livello di definizione dettaglio, ed infine cliccare su Create Map Image per avere la nostra mappa offline. Sarà quindi possibile zoomare l’immagine a nostro piacimento per avere a disposizione ogni più piccolo sentiero a disposizione.

301

Segui Trackback

Gio 06/08/2009 da in

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
edoluz
Edoluz 6 agosto 2009 10:38

wow!! io strauso Google Maps e penso che sia un grossissimo passo avanti!! Si tratta però di un progetto esterno a google giusto?
Speriamo che lo integrino per i cellulare così da evitare di collegarsi per consultare le mappe…

Rispondi Segnala abuso
Seguici