Google Chrome per iOS: come funziona il browser su iPhone e iPad

Google Chrome per iOS: come funziona il browser su iPhone e iPad

google chrome ios iphone ipad

Google Chrome è arrivato su iOS. E’ possibile infatti trovarlo sull’App Store per tutti quegli utenti che utilizzano gli smartphone e i tablet di Apple. In particolare il programma di navigazione su internet è rivolto a coloro che già lo usano su PC e che vogliono godere delle stesse funzioni anche su iPhone e iPad. Ma come funziona nello specifico Google Chrome sugli smartphone e i tablet Apple? Google si è data molto da fare per offrire delle funzionalità davvero interessanti e per soddisfare ogni esigenza dei suoi utenti anche su iPad e iPhone.

Proprio per questo possiamo dire che Google Chrome rappresenta un’ottima alternativa a Safari. Google ha implementato il sistema di gestione delle pagine web in schede e questo è sicuramente un vantaggio, perché consente di navigare su internet in maniera molto pratica.

Inoltre Google Chrome su iPhone e iPad possiede una comoda barra unificata per indirizzi e ricerche, volta a dare anche agli utenti degli appositi suggerimenti nel corso della digitazione.

Se facciamo tap sull’icona a forma di microfono, possiamo effettuare le ricerche anche per mezzo di un input vocale, perfino in italiano. Google Chrome su iPhone e iPad presenta anche la navigazione privata o, per meglio dire, in incognito, in modo che i dati restino anonimi.

C’è un pratico menu per accedere alle impostazioni, per condividere ciò che ci interessa tramite e-mail ed eventualmente in certi casi per richiedere la versione desktop dei siti internet e non quella mobile.

Molto interessante è comunque anche la sincronizzazione trasparente e automatica in background con Chrome per PC e Mac. In questo modo possiamo avere sempre a nostra disposizione i siti preferiti, la cronologia, le password e addirittura anche tab aperte.

C’è anche una pratica estensione, che si chiama Chrome to mobile beta: essa consente di “inviare” ad iPad o ad iPhone una pagina aperta sul PC e di fornire una copia in PDF, in modo che possiamo consultare tutto offline, se non abbiamo a disposizione la connessione ad internet.

Google Chrome per iOS si può scaricare gratuitamente dall’App Store. Ricordiamoci che per utilizzare il browser di Google su iOS dobbiamo avere iOS 4.3 o versioni successive. L’applicazione è ottimizzata anche per l’iPod Touch.

Google Chrome su iPhone e iPad rappresenta un’innovazione davvero interessante, anche perché oggi i dispositivi di Apple sono molto usati dagli utenti per navigare in mobilità, ovunque essi si trovino e per usufruire delle risorse internet in qualunque momento.

480

Segui Trackback

Sab 30/06/2012 da in ,

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici