Come zippare una foto

Come zippare una foto

zippare una foto

Zippare una foto serve diminuirne le dimensioni. Per comprimere una foto, così come ogni altro genere di file, serve uno strumento di compressione. Poi bisogna seguire una semplice procedura che farà diventare la nostra foto un po’ meno pesante (molto utile nel caso la volessimo allegare ad una mail). Non è necessario usare un software specifico per la compressione delle foto, ma basta munirsi di un programma (anche gratuito) come WinZip, WinRAR o 7-Zip che ci potrebbero risultare utili anche in seguito nel caso volessimo comprimere un documento, un video, un PDF, una canzone e ogni altro genere di file.

Come zippare una foto? la risposta è molto semplice e in questa breve guida prenderemo in considerazione la procedura da seguire con i programma WinRAR. I passi da seguire sono molto simili a quelli da fare con qualsiasi altro programma, ma dato che WinRAR è considerato il software con il maggior livello di compressione, lo usaremo come esempio.

  • scaricate e installate WinRAR
  • apritelo
  • nell’interfaccia che vi compare scegliete il file che volete comprimere
  • cliccate su “Archivia
  • nella finestra che vi compare scegliete se archiviarlo in formato Zip o Rar
  • date l’ok

Un altro modo per zippare un file è andare nel menu contestuale del file stesso e cliccate su “Aggiungi ad un archivio WinRAR“. In questo modo verrà creata una versione “zippata” della vostra foto o immagine che potrete inviare via mail o condividere in modo più veloce. Ricordiamo che WinRAR permette anche di applicare una password agli archivi per un maggior livello di sicurezza, la password di WinRAR può però anche essere rimossa velocemente.

379

Segui Trackback

Sab 23/04/2011 da in ,

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici