Clipomatic aumenta la capacità della clipboard di Windows

Clipomatic aumenta la capacità della clipboard di Windows

Clipomatic

La clipboard di Windows è una di quelle funzioni che, ormai, Microsoft dovrebbe modernizzare sui propri sistemi operativi. Di default la clipboard può immagazzinare una sola frase che l’utente vi copia. Quando però l’utente seleziona e copia una nuova frase (e con frase intendo un ampio concetto, che comprende del testo, oppure un link e via dicendo), la vecchia viene cancellata dalla clipboard per dare spazio alla nuova. E’ noto che le varie versioni di Windows possiedano molte piccole funzioni come questa che non sono mai state aggiornate o modificate sin dal Windows 95.

Le speranze, per quanto riguarda una clipboard aggiornata, vengono attualmente riposte nel futuro Windows 7; per il momento, gli utenti che desiderano poter immagazzinare più testo nella propria clipboard devono adattarsi a soluzioni studiate da terze parti, come l’applicazione Clipomatic.

Clipomatic aggiunge una serie di nuove feature alla clipboard di Windows, senza minimamente cambiare o complicare il normalissimo processo di immagazzinamento tramite copia-incolla. L’utility infatti introduce una cache più “capiente” nella vostra clipboard, permettendole di contenere un maggior numero di frasi, numero che di default è settato a 10, ma che potete modificare.

Inserire il testo nella clipboard è esattamente semplice come avete sempre fatto, ovvero selezionando ciò che vi interessa su una finestra del browser, su un documento di testo, in una e-mail, dove vi pare insomma, e premendo poi CTRL C o cliccando col tasto destro sul testo di mostro interesse e selezionando Copia dal menu contestuale.
Con Clipomatic potete agire normalmente copiando l’ultima frase aggiunta alla clipboard usando il consueto CTRL V o selezionando la voce Incolla dal menu ottenuto cliccando col tasto destro.
Invece, con la combinazione di tasti CTRL ALT V aprirete il menu di Clipomatic che vi fornisce accesso a tutte le precedenti frasi inserite nella cache della clipboard di Windows, così da selezionare quella di vostro interesse.

Clipomatic presenta però un’ulteriore utilissima caratteristica: da la possibilità di accedere di aggiungere alla clipboard frasi permanenti, ovvero quel testo che utilizziamo spessissimo, come indirizzi mail, parti di codice ecc. Così l’utente può avere a portata di mano ciò che normalmente gli tocca riscrivere o selezionare-incollare più volte.

Il software salva ciò che viene inserito nella clipboard anche nel caso l’utente chiuda l’applicazione o effettui il log out da Windows.
Clipomatic utilizza davvero pochissima memoria ed è una applicazione gratuita assolutamente comoda.

437

Fonte | GHacks

Segui Trackback

Ven 05/09/2008 da in

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici