Apple iPad: dalla Cina la versione economica

Apple iPad: dalla Cina la versione economica

Steve Jobs si è dichiarato pienamente soddisfatto dalla diffusione del suo nuovo iPad, il dispositivo presentato come l’anello di congiunzione tra uno smartphone ed un notebook. Come già accaduto per l’iPhone, il mercato cinese ha recentemente presentato il nuovo clone sull’ultimo device di casa Apple. Con il nome oggettivamente molto poco fantasioso di iPed è stato presentato a Shenzen, ovvero la stessa identica località dove vengono prodotti quasi tutti i dispositivi progettati da Cupertino dalla rinomata multinazionale Foxconn.

Sebbene esteticamente sia molto simile all’originale, il clone presenta una memoria interna di appena 128 MegaByte, un processore sviluppato dalla Intel e come sistema operativo non presenta il classico iPhone OS ma è stato scelto Android. Chiaramente la scelta dell’operating system prodotto da Google è stata dettata dal tentativo di abbattere seriamente i costi.

Il prezzo si aggira infatti intorno agli 85 euro, e potrebbe imporsi come alternativa anche dei prossimi dispositivi che presto faranno una spietata concorrenza alla società dei Macintosh. In particolare il prossimo ExoPC Slate, un’interessante tablet PC da 12 pollici equipaggiata con il nuovo Windows 7 e dotato di porta USB, connettività WiFi e Bluetooth, SD, webcam e autonomia di 5 ore.

In questo momento di forte crisi economica, il prezzo potrebbe essere proprio l’elemento a fare la differenza e sfidare la Foxconn società in testa alla classifica sul numero di dipendenti morti suicidati.

289

Segui Trackback

Gio 03/06/2010 da in ,

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici