Adobe Photoshop CS6 disponibile in beta

Adobe Photoshop CS6 disponibile in beta
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

adobe photoshop cs6

C’è una prima volta per tutti, compreso Adobe Photoshop, la cui versione CS6 verrà proposta per la prima volta in assoluto in versione BETA a tutti coloro che ne vogliano testare le caratteristiche. Abbiamo visto fare questa operazione nelle scorse settimane a Microsoft con Windows 8, e crediamo che il rumoreggiare e l’euforia nato intorno alla versione BETA abbiano in qualche modo convinto i vertici di Adobe nel proporre il proprio software di punta nella stessa modalità di “test”

Adobe Photoshop CS6 sarà probabilmente disponibile entro la prossima estate, stanto almeno a quanto dichiarato dalla società che punterebbe in questo modo a raggiungere il rilascio della versione definitiva con il maggior numero di suggerimenti possibile da parte degli utenti. Questa edizione, ha dichiarato poi il product manager di Photoshop Bryan O’Neil Hughes, è fortemente orientata agli utenti e da essi l’azienda intende trarre il massimo per offrire un prodotto sempre migliore, seguendo quelle che sono le caratteristiche desiderate da coloro che utilizzano frequentemente l’applicazione.

Sviluppo, test, rifinitura, ufficializzazione. Sembra essere questa la nuova prassi seguita dalle grandi aziende, atta alla rifinitura dei software in base alle esigenze di una utenza sempre più esperta e sempre più esigenze, soprattutto se si para di software professionali come la Creative Suite di Adobe. Le novità ad oggi note sono diverse, si va da una serie di ritocchi per l’interfaccia grafica, ad una serie di nuove feature che includono nuovi effetti e nuovi filtri da applicare alle immagini, un sistema di ritaglio non distruttivo ed alcuni nuovi tool per il miglioramento delle fotografie. Tra le novità in arrivo, poi, figurano anche un sistema denominato Content Aware Patch, il quale consente di replicare una porzione di un’immagine in un’altra zona della stessa, ed uno denominato Content Aware Move, che permette di spostare una regione di un’immagine lasciando al software il compito di riadattare diversi parametri.

La nuova relese del software sarà poi basata sul Mercury Graphics Engine, nuovo motore realizzato da Adobe per sfruttare la GPU invece delle CPU per le elaborazioni che chiedono notevole sforzo da parte delle risorse del computer. Tra le note positive, la prossima estate sarà disponible sia la versione standalone che come componente della suite Creative Cloud, ad un prezzo non ancora specificato. Non specificato la formula della beta pubblica sarà disponibile anche per altri software della Creative Suite, Premiere per esempio non sarebbe male da testare in BETA. Intanto iniziamo da Photoshop CS6 in BETA, scaricabile qui.

505

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Gio 22/03/2012 da in , ,

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici